Andare in vacanza con le crociere in barche a vela in croazia

Vacanze con le crociere in barca a vela in Croazia

 

Tutti noi abbiamo bisogno di un periodo di vacanza, almeno una volta all’anno, per rilassarsi dopo mesi di duro lavoro o di studio. Al giorno d’oggi le offerte sono davvero tante. Ognuno ha i propri gusti e in base a quelli, oltre che ovviamente in base alla disponibilità economica, compie una determinata scelta. Negli ultimi anni stanno riscontrando un ottimo successo le crociere in barche a vela in Croazia. Esse permettono di viaggiare e conoscere uno dei paesi più belli dell’Adriatico, con tante spiagge straordinarie e diverse attrattive sia per i giovani che per gli adulti.

Crociere in barche a vela alle Isole Incoronate

Una delle mete più ambite per chi opta per le crociere in barche a vela in Croazia è rappresentata dalle Isole Incoronate. Le Isole Incoronate vengono definiti anche Kornati e rappresentano un vero paradiso naturale. Le oltre 100 isole che appartengono alle Incoronate attirano ogni anno l’attenzione di milioni di visitatori provenienti da tutto il mondo. Le isole Incoronate sono assurte a Parco Nazionale già a partire dal 1980. Le Kornati, infatti, vanno a formare uno degli arcipelaghi più grandi del Mar Mediterraneo.

Fare un’escursione alle Kornati è l’ideale per chi ha bisogno di rilassarsi e di trascorrere del tempo in un ambiente caratterizzato da scarsi rumori e nel quale è facile sentire il richiamo della magia e del misticismo. Le Kornati sono un luogo perfetto per lasciarsi andare alla meditazione e per guardare meglio dentro di sé.

Nelle Kornati c’è poco spazio per la terra, nel senso che essa non ha poi molto da offrire. In realtà, in passato le Isole Incoronate avevano una ricca vegetazione ma i proprietari delle Kornati decisero di bruciare la vegetazione esistente al fine di permettere soltanto alle capre e alle pecore di pascolare. Ancora oggi, in quest’arcipelago c’è traccia di questi animali che pascolano e trascorrono le loro giornate a brucare l’erba.

Le Incoronate basse e le Incoronate alte

La maggior parte delle isole Kornati risulta essere del tutto disabitata. Ciò contribuisce ulteriormente a creare quell’aria di serenità e di pace che spesso i vacanzieri cercano quando optano per le crociere in barche a vela in Croazia.

L’arcipelago delle Kornati si presenta diviso in due parti: abbiamo le Incoronate basse e le Incoronate alte. Fanno parte delle Incoronate alte le isole Sit e Zut insieme alle altre isole che sono situate nei dintorni mentre appartengono alle Incoronate basse l’isola Kornat e altre isole limitrofe. Dal punto di vista roccioso è interessante osservare le rocce girate che si orientano verso il mare aperto, fenomeno che può essere osservato in corrispondenza delle Kornati basse.

Da visitare anche gli stretti delle Incoronate. Agli stretti di Piccola e Grande Proversa sono legati anche dei bassi fondi che furono scavati al tempi dei romani e che venivano utilizzati per la navigazione. Altro aspetto caratteristico delle Kornati è rappresentato da muri davvero molto alti, spesso in grado di superare anche i cento metri. Essi furono costruiti per separare i vari poderi e per impedire alle pecore di giungere in un altro podere.

Le Kornati sono un vero paradiso terrestre. Chi sceglie le crociere in barche a vela in Croazia non può visitare queste isole senza rimanerne estasiato ed incantato.

About the author

Michelle

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *