I piatti giusti per la tua festa di inaugurazione

L’inaugurazione di una nuova sede, commerciale, rappresentativa, legale è sempre un evento importante per un’azienda. Ha un significato comunicativo che va oltre il semplice appuntamento. C’è un’esigenza commerciale, pubblicitaria che consiglia di preparare al meglio l’evento, cercando di capire quali saranno i punti di forza da sfruttare. In un mondo social come questo si può pensare che le inaugurazioni non siano così importanti, ma non è così. Esse rimangono un ottimo strumento di public relations e non vanno assolutamente sottovalutate, per fornire al nostro network di contatti principali un’idea della nostra azienda e dei nostri servizi.

Innanzitutto quando si fa un’operazione di lancio come questa bisogna selezionare gli inviti. Normalmente si pensa che chi debba intervenire sia un cliente potenziale. È vero che dipende molto dalla tipologia di prodotto o di servizio che si vende, ma il tutto va inteso come un workshop nel quale si dà un assaggio di ciò che si troverà ogni giorno. Innanzitutto bisogna allocare il giusto budget sia per l’evento in sé, sia per l’attività promozionale di contorno: dai bigliettini da visita ai piccoli omaggi e coupon bisogna che tutto sia pronto fino al dettaglio.

Riguardo al target di riferimento: il cliente potenziale migliore non è quello che compra, ma quello che si fidelizza e che porta altri clienti, quindi la scelta esclusiva va fatta verso questa categoria di aziende.

L’evento vero e proprio quasi sempre ruota intorno a un party sotto forma di buffet. La scelta dev’essere improntata alla massima comodità: le persone devono avere qualche possibilità di sedersi, anche se l’invito prevede di servirsi in piedi. In questo senso può servire utilizzare prodotti alternativi e originali come il piatto portabicchiere di DiGlass, che consentono di mangiare comodamente in piedi, servendosi contemporaneamente da bere. La cosa migliore da fare è quella di affidarsi a un’azienda di catering che sappia cosa fare: una delle soluzioni più cercate è quella di attribuire un tema all’evento, in modo da uniformare ad esso sia gli addobbi, sia l’utilizzo degli arredi e dei complementi nonché del cibo e delle bevande (ad esempio: potrebbero servire solo Prosecco e acqua gassata oppure in estate birre fresche e bevande dissetanti). Nelle grandi città con le aziende più importanti, le feste di inaugurazione assumono dimensioni molto particolari: all’evento intervengono spesso dei vip e delle personalità e le aziende si prodigano nel regalare gadget agli invitati.

Con l’arrivo dei social network comunque queste manifestazioni hanno perso il loro carattere promozionale principale. Esse fungono da vera e propria presentazione al mondo della nuova attività nella quale ci si vuole far conoscere, ma sulla quale non si investono tutte le fiches. Grazie alle pagine aziendali su Facebook, ad esempio, è possibile organizzarsi al meglio, scegliendo diverse modalità di presentazione al pubblico che spesso vengono declinate su più date, quasi sempre offrendo sconti e coupon.

About the author

Edoardo

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *