Gambe toniche

Gambe in forma per l’estate? Alcuni piccoli trucchi per delle gambe…da scoprire

Arriva l’estate e, come di consueto, si ripresenta il problema di avere un corpo in perfetta forma da sfoggiare al mare, ma anche in città, quando i vestiti, vuoi per il caldo, vuoi per la voglia di mettersi un po’ in mostra, cominciano ad accorciarsi. Fianchi, giro vita, pancia piatta, ma non solo: specie le donne, in prossimità della stagione più calda dell’anno sono ossessionate dalle gambe, che non di rado sono vessate da capillari in evidenza, da cellulite e da tutta una serie di inestetismi causati da scarsa attenzione e da uno stile di vita non certo ottimale.

Come avere quindi delle gambe perfette da poter sfoggiare al mare? Se volete dire addio alle calze coprenti (ovviamente proibitive con i primi caldi), e volete indossare quella minigonna o quegli short che tanto vi piacciono, forse è il caso che seguiate alcuni consigli che andremo a proporvi di seguito. A volte servirà qualche sacrificio, in altre circostanze solo un po’ di buona volontà. L’obiettivo, però, è sempre lo stesso: gambe toniche e in forma per l’estate, da sfoggiare con disinvoltura, senza alcun tipo di remora. Ecco di seguito ciò che dovrete “imporvi” negli ultimi scampoli di primavera.

I consigli da non prendere…sotto gamba!

Punto primo, un po’ di sano esercizio fisico. Per avere delle belle gambe, lo sport, anche leggero, è l’alleato numero uno di ogni donna. Se siete costanti, sarà sufficiente camminare ogni giorno, a passo sostenuto, se invece dovete ritagliarvi dei momenti nella frenesia della giornata, scegliete il jogging o un po’ di corsa leggera. Il fitness sarebbe la scelta migliore, ma bisognerà avere parecchio tempo da dedicarci, almeno tre o quattro volte alla settimana: proibitivo per molte senza dubbio, ma di efficacia assoluta per la tonicità dei muscoli delle vostre gambe.

Ma le gambe perfette non sono solo quelle affusolate e con i muscoli accennati. La pelle, infatti, deve essere perfetta per essere messa in mostra. Ed è qui che bisogna intervenire con oculatezza. Non è un mistero che durante la stagione più fredda si trascurino un po’ le parti del proprio corpo che rimangono nascoste, tanto chi le vede? Poi l’estate si avvicina ad ampie falcate e bisogna ricorrere ad una soluzione piuttosto che ad un’altra. L’epidermide delle proprie gambe potrebbe quindi apparire secca e squamata, poco idratata. Ecco che sarà necessario, in primo luogo, adottare uno scrub per eliminare le cellule morte, e poi utilizzare una crema idratante, per rendere lucida e splendente la vostra pelle. L’idratazione è fondamentale, ogni sera, mi raccomando!
E poi, qualche sacrificio a tavola. Sarà indispensabile eliminare tutte le scorie, pericolose per l’organismo e in gran parte incidenti anche sulla salute delle nostre gambe. Come fare allora? Mangiare tanta frutta e verdura fresca di stagione, il consiglio è sempre valido. Puntare molto sui sali minerali e sulle fibre, e non scordare il necessario apporto di vitamina C. E se volete gambe in forma, mangiate tanto pesce: il potassio, infatti, è un prezioso alleato per sconfiggere la ritenzione idrica e la formazione della cellulite.

About the author

Michelle

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *