La nuova honda jazz

Auto nuova, usata oppure a noleggio?

Difficile dire cosa ci si aspetta compiutamente da una macchina nuova. Sicuramente l’affidabilità tipica del mezzo appena uscito di fabbrica, il massimo storico delle prestazioni, una sensazione di guida nuova e completa. La macchina può essere considerata una spesa o un investimento a seconda dell’impiego che vogliamo farne e del modello che prendiamo. In ogni caso acquistare significa andare incontro alle ferree leggi del mercato, costringendoci a un esborso quasi sempre importante. Per questo motivo nel corso della storia del mercato automobilistico sono occorsi dei cambiamenti spesso migliorativi che hanno fornito agli automobilisti di tutti i tipi, nuovi modi per entrare in possesso di una macchina. L’alternativa all’acquisto della macchina, effettuato cash oppure con formule di finanziamento, sono il ricorso all’usato, il leasing, il car sharing e il noleggio a lungo termine. Partiamo dall’usato: si compra una macchina rispondendo a un annuncio su giornali oppure su siti specializzati o andando direttamente da un concessionario.

Questo spesso si occupa di piazzare sul mercato l’usato del cliente, che magari lo ha dato in permuta per comprare la macchina nuova. Una volta che entriamo in possesso dell’usato il valore dell’auto tende a scendere nuovamente, sia in sede di vendita, sia in quello di permuta. Con il finanziamento compriamo una macchina nuova, ma ci inchiodiamo a una finanziaria che chiede un sovrapprezzo per l’acquisto. Anche se a fornirla è lo stesso concessionario, usando gli strumenti finanziari messi a disposizione spesso dalla stessa casa automobilistica.

Il leasing stesso è una formula di finanziamento: sostanzialmente paghiamo un affitto per un periodo di tempo e a fine contratto decidiamo se riscattare la macchina o meno. A differenza del leasing il noleggio a lungo termine offre la possibilità di comprendere nel canone tutti i costi accessori, ma non fa sorgere in campo al titolare il diritto all’acquisto.

La convenienza tra questi sistemi va vista dal lato economico, tenendo bene a mente il ruolo giocato dalla svalutazione. Il noleggio a lungo termine rappresenta un buon compromesso tra queste formule, potendo annullare gli effetti distorsivi della svalutazione, che incidono soprattutto nell’acquisto a rate e nell’usato.

Il noleggio a lungo termine per questo motivo è ideale nella gestione delle flotte aziendali. Un imprenditore che abbia una flotta a sua disposizione ha interessa che essa sia:

  1. funzionale allo scopo, cioè disponga di mezzi che effettivamente assolvono agli obiettivi aziendali prefissati.
  2. non sia eccessivamente costosa e con dei costi tenuti sotto controllo
  3. sia sempre efficiente per impedire guasti, ritardi, incidenti che hanno inevitabili conseguenze economiche
  4. che rappresenti al meglio la società anche come biglietto da visita.

In tutti i casi acquistare i mezzi nuovi o usati significa in qualche modo andare contro uno di questi quattro principi. Una flotta non funzionale e poco adatta, fatta al risparmio, non aiuta minimamente l’azienda a raggiungere i suoi obiettivi. I costi sostenuti dal listino e nelle spese accessorie potrebbero essere eccessivi, rappresentando da un lato un inutile esborso, dall’altro l’incertezza sui costi reali di mantenimento e gestione. Se si rivolge all’usato per risparmiare sul punto 2, potrebbe incorrere in maggiorazioni nelle spese di mantenimento e gestione dovute al fatto che ricorre a mezzi non nuovi, che possono provocare un aumento dei costi. Inoltre, presentarsi con mezzi poco all’altezza significa, per contro, farsi una cattiva pubblicità.

Con il noleggio a lungo termine taglia la testa al toro e risolve tutte queste problematiche sapendo fin dall’inizio quanto spenderà per un lasso di tempo, usando sempre macchine nuove e veicoli commerciali affidabili e funzionali, che non solo fanno il loro, ma che fanno fare anche bella figura all’azienda quando sono in movimento per le strade di una città (in noleggio è accessibile in tutte le città italiane, come quello fornito da C-Rent a Lecco).

About the author

Edoardo

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *