Come risparmiare soldi senza fare troppa fatica

10 consigli per risparmiare soldi

Sognate di mettere un po’ di soldi da parte per poter realizzare, in futuro piccoli o grandi progetti? I soldi non vi sembrano mai abbastanza neanche per arrivare a fine mese (figuriamoci per risparmiare)?

Ecco 10 consigli pratici per mettere da parte un po’ di soldi (senza fatica):

  1. Spegni la televisione: risparmi sulla corrente elettrica, sei meno esposto all’influenza della pubblicità e hai più tempo da dedicare ad altre attività.
  2. Componi la lista della spesa e rispettala inflessibilmente: non entrare in un negozio senza una idea precisa di ciò che andrai a comprare. È un modo sicuro per non cedere agli impulse purchases (acquisti basati sull’impulso del momento). Se hai dubbi sulla effettiva utilità di un prodotto, attendi 10 giorni per acquistarlo. Spesso la voglia sparisce automaticamente.
  3. Spegni tutte le luci che non è necessario tenere accese: è incredibile quanto sia possibile risparmiare con questo semplice metodo!
  4. Non fare regali costosi: a volte tu stesso puoi realizzare un regalo, assemblando in modo creativo e originale materiali che già hai.
  5. I bambini si accontentano di piccole cose: non c’è bisogno di sorprenderli con effetti speciali!
  6.  Invita gli amici a casa invece di uscire: trascorrerai dei bei momenti senza dover spendere per forza una fortuna. E gli amici ricambieranno alla prima occasione.
  7. Non usare i tuoi soldi per ridurre lo stress: non fare acquisti per “sfogarti” o riempire un vuoto. A volte fare quattro passi produce lo stesso effetto senza che tu debba spendere nulla.
  8. Prima di comprare altri vestiti, dai una occhiata a quelli che qià hai: spesso acquistiamo abiti e poi dimentichiamo di averli seppellendoli in fondo all’armadio e rendendoli invisibili con montagne di altri indumenti. Il guardaroba a volte riserva sorprese piacevoli.
  9. Non andare al centro commerciale perché “non sai che cosa fare”: è il modo migliore per acquistare cose di cui non hai davvero bisogno. Un parco o un museo (gratuiti) sono preferibili.
  10.  Confronta i prezzi e individua i negozi più economici: a volte non lo facciamo per pigrizia, ma è un modo sicuro di ridurre le spese.

About the author

Michelle

View all posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *